Cogliete l’occasione formativa nell’ Innovativo Corso REVIT e B.I.M.

Cogliete l’occasione formativa nell’ Innovativo Corso REVIT e B.I.M.

Grazie allo sviluppo di nuove tecnologie definite multimediali, nuove professionalità in svariati campi lavorativi si vengono ad aprire all’orizzonte contribuendo alla creazione di nuovi panorami

Una tra queste innovative professionalità è il Building Information Modeling abbreviato BIM.

Il B.I.M. è innanzitutto un modo di lavorare diverso, poiché è uno strumento multi dimensionale in grado di gestire l’intero ciclo di vita di un edificio.

Grazie al B.I.M è possibile progettare su più dimensioni, poiché non è solamente correlato all’uso di un software di modellazione che può contenere qualsiasi tipo di informazione, ma è un complesso sistema di gestione dell’informazione nella fase progettuale di un edificio, poiché permette di progettare su più dimensioni, nel senso che coinvolge tutti gli attori che collaborano alla progettazione, alla gestione e al ciclo di vita di un edificio.

Infatti la parola “modeling” non è riferito al solo modello 3D, ma significa strumenti e metodi per la gestione di tutte le informazioni di un edificio.

Il Corso Revit e B.I.M. ha l’obiettivo di spiegare questa nuova tecnologia, quali sono gli ambiti applicativi e le tecnologie utilizzate, quali vantaggi permette di ottenere e di fornire alcuni esempi pratici di progettazione BIM attraverso il software Revit, sia in ambito architettonico che strutturale.

Il software Revit viene utilizzato per ottimizzare le prestazioni, modellare con precisione i progetti, e rendere possibile la condivisione in tempo reale dei progetti, effettuare una modellazione parametrica e grazie all’associatività bidirezionale, ogni modifica eseguita su qualsiasi elemento del vostro progetto si aggiornerà ovunque.

La caratteristica principale della tecnologia B.I.M. è che già dalle prime fasi, all’interno degli oggetti che verranno disegnati o progettati, ad esempio muri, porte, finestre, solai, saranno già presenti non solamente le info grafiche, cioè come vengono rappresentati in una pianta o in una sezione, ma anche tutte quelle informazioni che serviranno in seguito per gestire il progetto.

Il corso si rivolge a molteplici figure: architetti, ingegneri, designer, geometri, disegnatori e grafici, ma anche studenti e professionisti che intendono aggiornarsi sulle più moderne tecniche di progettazione che consentono un controllo del progetto mediante un modello dinamico costantemente aggiornabile e compatibile con il lavoro in Autocad e 3D Max.